Analisi terra inerti e rocce macerie edili

L'analisi terra inerti e rocce macerie edili è obbligatoria prima di conferire tali materiali nelle aree preposte. L'analisi ha lo scopo di certificare la qualità del materiale di scavo o risulta affinché la zona adibita alla ricomposizione ambientale non raccolga a sua volta materiale non idoneo o inquinato. Seguono le istruzioni indicanti i codici sottoposti a quest'obbligo dal Decreto Ministeriale 186 del 05/04/2006

Le analisi sono convenzionate.

Normativa:

La normativa vigente è il DM 186 del 05/04/2006

Visita il sito della normativa

Scarica il PDF per consultarlo

Codici CER interessati:

La normativa si applica sui codici a specchio, a questi codici è applicato il quantitativo massimo di 50 tonnellate conferibili con autocertificazione:

  • CER 170107 Miscuglio o frazioni separate di Cemento, Mattoni, Mattonelle e Ceramiche, diverse da quelle di cui alla voce 170106
  • CER 170904 Rifiuti dell'attività di costruzione e demolizione, diversi da quelli di cui alle voci 170901, 170902 e 170903

Per il codice c'è l'obbligo di analisi per qualsiasi quantitativo.:

  • CER 170504 Terra e Rocce, diverse da quelle di cui alla voce 170503

Scarica il documento per la dichiarazione sostitutiva

val cenesi dichiarazione sostirutiva smaltimento terra e rocce macerie edili

Clicca l'immagine a sinistra per scaricare il PDF Dichiarazione_Sostitutiva_Caratterizzazione_INERTI

 

 

 

 

 

val smaltimento inerti edili terra e rocce - vagliatore inerti e terra